CILESUD AMERICA

VALPARAISO, UN VIAGGIO TRA SALITE E DISCESE DELLA COLORATA CITTA’ CILENA

Cuori Ribelli1883 views

Una scricchiolante funivia, una ripida e affaticante passeggiata tra le vie in salita e discesa e poi lo spettacolo del panorama che possiamo ammirare dall’alto… Valparaiso è una pittoresca città cilena ad un’ora dalla capitale di Santiago Del Cile… qui eccentrici personaggi con in mano una chitarra si siedono negli scalini multicolori e accennano canzoni malinconiche, gruppi di ragazzi dai lunghi capelli rasta provano a vendere le loro creazioni di braccialetti e orecchini ai passanti!

 

Ci hanno consigliato di ammirare i murales che dipingono le storiche case tra i vicoli stretti della città e percorriamo le stradine, assaporando quel clima accogliente e fantastico… sembra quasi di essere entrati nelle pagine di un fumetto, strategicamente decorato per noi.

 

Valparaiso sembra si sia fermato nel passato, ed è questo a renderlo magicamente unico, perché, oltre all’atmosfera del posto, qui i veri padroni del luogo sono i cani, che di nessuno sono proprietà e in branco vagano per le strade, ti osservano, ti studiano e ti aspettano di fronte alle porte delle antiche e colorate casette.

 

Chissà se il famoso Pablo Neruda, che qui aveva casa, dall’eccentrico paesello fu ispirato nei suoi pensieri più profondi… non c’è dubbio che la nostra, di fantasia, da questo caratteristico posto, un po’ è stata toccata…

 

In un posto di mare come questo, la cosa migliore da assaporare è sicuramente il pesce, basta scendere e prendere un bus collettivo che a soli 5 minuti dal centro e al prezzo di meno di un euro, conduce al mercato del pesce fresco di Caleta Portales. Qui ogni mattina banchi di pesce appena pescato viene esposto e venduto in poco tempo, ma oltre allo spettacolo degli enormi tonni e l’odore nauseante, si ammira anche il colorito spettacolo dei venditori che urlano a squarciagola.

 

Girovagando fra le colline di Valparaiso, scoprirete l’arte pittorica di strada costituita da seducenti murales, da affascinanti donne, a graffiti di sfondo politico. I quartieri o cerri di Valparaiso dove poter ammirare questa arte sono Cerro Concepcion, dove vi sono opere anche dell’artista cileno Inti, Cerro Alegre e Cerro Bellavista. Cerro Polanco invece, seppur sia decorato di splendidi graffiti del Sud America, di notte non è consigliabile da girare.

 

Valparaiso si divide in due parti, la città alta decorata dai murales, che si raggiunge con una funivia e che si gira tutta a piedi, ed una parte invece bassa, dove quasi tutte le mattine si svolge un mercato locale di abiti, frutta e generi alimentari. Nella parte alta vi consigliamo di fare una abbondante colazione al El Desayunador, se invece vi trovate ad aggirarvi nella parte bassa, fermatevi in una delle tante panetterie che troverete nella strada, semplicemente deliziose.

 

Vicino ai mercati mattutini, vi è anche un grande supermercato, ma la cosa che abbiamo notato è che i prezzi dei prodotti sono decisamente minori se acquistati nei negozietti locali e non nel supermercato.

 

Non perdetevi La Sebastiana, casa dell’illustre Pablo Neruda, che da qui, essendo situata in alto della collina, ammirava i famosi fuochi di Capodanno. Vi consigliano di visitarla in mattinata, il biglietto costa circa 7 euro ed è aperta da martedì a domenica dalle 10 alle 18. Arrivarci comporta una faticosa camminata in salita che continua anche all’interno della casa, ma ad ogni scalino sarete ricompensati dalla vista sempre più spettacolare del porto. La casa può essere visitata in tutta libertà e ci si può soffermare nella caotica collezione di polene, bicchieri, mobili anni ’50 e opere d’arte di amici del personaggio famosi. Per arrivare qui, potrete salire dall’ascensore Espiritu Santo per 800 metri, oppure prendere l’autobus verde O a El Plan.

 

A Valparaiso, si trovano numerosi ostelli, facilmente prenotabili anche in loco o accoglienti monolocali abbastanza economici.

 

Il periodo migliore per visitare questo luogo particolare ed affascinante è sicuramente Natale, quando si svolgono numerosi mercatini e Capodanno, quando la costa si illumina di bellissimi fuochi d’artificio, che corrispondono anche con l’estate cilena…

 

Per quanto riguarda le spiagge invece, queste si trovano a circa 20 minuti da Valparaiso e ve ne parleremo nel prossimo articolo dedicato a Vina del Mar, quindi continuate a seguirci…

Lascia un commento