Ricordando il 7 Luglio 2005- Tributo alle vittime dell’attentato a Londra

Ricordando il 7 Luglio 2005- Tributo alle vittime dell’attentato a Londra

8 Luglio 2015 0 Di Cuori Ribelli

Svegliarsi la mattina con il suono delle campane della cattedrale di S.Paul è oramai diventata una consuetudine, ma ieri 7 Luglio 2015, non è un giorno come un’altro… la Cattedrale è circondata da un centinaio di poliziotti e giornalisti e il suono delle campane si prolunga più del solito… intonando una melodia triste e al tempo stesso malinconica…

Il 7 Luglio Londra fa una pausa dalla normalità e dalla vita frenetica…  in memoria delle 52 vittime che nell’attacco terroristico avvenuto dieci anni fa persero la vita.

Alle 8.50 di mattina David Cameron e Boris Johnson, capo della polizia inglese e altri politici partecipano al memoriale tenutasi nel parco di Hyde Park, anche la stazione della metropolitana di Russel Square dove 26 persone persero la vita si riempe di fiori, portati dai parenti delle vittime e lo stesso avviene a Tavistock Square dove avvenne l’altro attentato e ad Algate Station.

I Londinesi camminano insieme in questo giorno, in solidarietà e ricordo delle vittime e così anche noi, veniamo avvolti da questa atmosfera che ci circonda e ci emozioniamo ai fiori che vengono posati nelle stazioni colpite… David Cameron ha detto ”  Dieci anni fa in questo giorno tutti ricordano esattamente dove si trovavano quando appresero della notizia… oggi è un giorno in cui ricordiamo la determinazione incredibile dei londinesi, un giorno in cui si ricorda la minaccia che dobbiamo ancora affrontare, ma soprattutto è un giorno in cui pensiamo alla dignità dei famigliari delle vittime per tutto quello che hanno passato e stanno passando , e onoriamo la memoria di queste vittime, la strage nella  spiaggia tunisina di pochi giorni fa ha mostrato che il pericolo resta a distanza di dieci anni, ma la nazione non deve intimidirsi da estremisti violenti”.

Anche Boris Johson ha detto che i kamikaze suicidi hanno fallito nel loro intento, in quanto i valori e il modo di vivere dei londinesi non è cambiato…

Sono poche queste righe per descrivere questa giornata carica di emozioni  e per un giorno così importante per gli abitanti di Londra, ma volevamo fare anche noi nel nostro piccolo, sentendoci parte di questa comunità in continuo movimento, un modesto tributo in ricordo delle vittime che purtroppo non ci sono più…