PERU'SUD AMERICA

PERCHE’ VIAGGIARE – MILLE MOTIVI PER NON SMETTERE MAI DI FARLO

Cuori Ribelli1961 views

” La vera casa dell’uomo non è una casa, è la strada. La vita stessa è un viaggio da fare a piedi ” Dal libro di Bruce Chatwin ” In Patagonia “…

Se dovessimo pensare ad un viaggiatore, uno vero, uno che per anni ha cercato di capire quale sia la sensazione reale e i vantaggi nel viaggiare, una persona che ha dedicato la sua intera vita cercando di comprendere cosa spinga l’uomo a spostarsi da un luogo ad un altro… possiamo solo pensare a lui, l’autore Chatwin, che attraverso libri famosi, come ” In Patagonia ” o ancora, ” Le vie dei Canti “, ha trasportato direttamente il lettore in quelle terre, da lui visitate, come un nomade che per anni ha cercato di placare la sua irrequietezza. Fino ad arrivare a concludere che il viaggio, rappresenta per l’uomo un modo per proclamare la propria esistenza, per essere liberi e lontani da ogni forma di sottomissione, data dallo stato, dalla famiglia,dalla società e dalla politica… ogni tipo di legame che tarpi le ali.

Viaggiare non rende solo liberi, viaggiare rende felici, una felicità prolungata che non svanisce come avviene quando un bene materiale si consuma, il dono del viaggio rimane nei ricordi, nella nostra memoria e ogni volta che riaffiora, quella sensazione di beatitudine ritorna, creando una sorta di felicità prolungata.

 

Viaggiare apre la mente e avvicina alla tolleranza… ” Il viaggiare è fatale ai pregiudizi, ai bigottismi e alle mente ristrette ” come diceva Mark Twain, il famoso scrittore statunitense. Chi viaggia non ha paura dell’ignoto e delle differenze, perché è abituato al diverso e difficilmente sarà razzista o xenofobo. Viaggiare apre gli occhi, aiuta ad affrontare più facilmente le difficoltà della vita.

 

Come diceva anche Marcel Proust…  ” Il vero viaggio non consiste nel cercare nuovi mondi, ma nell’avere nuovi occhi”… perché ogni viaggio, ogni strada percorsa, diventa un bene prezioso personale e di crescita che ti si attacca nella pelle, diventando una cosa unica e cambiandoti definitivamente… molti lo vivono come uno svago, come un semplice fuggire dalla quotidianità, fatto sta, che, il suo ricordo rimarrà per sempre…

Ma non sono solo le esperienze a rendere il viaggio un bene così prezioso… una componente ancora più importante sono le persone che incontri casualmente nel tuo cammino…

Nel ricordare dunque, quanto viaggiare sia importante nella vita dell’uomo, anche con citazioni celebri di autori che spesso hanno insistito sull’argomento… volevamo ringraziare le persone che invece abbiamo incrociato nel nostro cammino, un viaggio  trascorso vagando per ben tre Stati, Perù, Cile e Panama…

Grazie a Karen, la simpaticissima ragazza Americana incontrata a Paracas, in Perù, che ci ha fornito preziose informazioni su come raggiungere il gigante e maestoso Machu Picchu… ” Thank you very much Karen for your precious help “

 

Grazie a Adrien, il viaggiatore di Guadalupe, che ha affrontato con noi l’esperienza del sito Inca e con cui abbiamo trascorso una piacevole serata ad Agua Caliente… ” Merci Beaucoup Adrian por les bons moments que nous avons passés ensemble “

 

Grazie alla nostra amica della Cina che ci ha accompagnato in questa bellissima e indimenticabile avventura sul Machu Pichu… ” Thank you and nice to meet you “

 

Grazie alla nostra guida peruviana che ci ha accompagnato per le linee di Nasca, allietandoci durante il viaggio con la tipica canzone peruviana.. ” Gracias por su tiempo y por sus explicaciones “

 

Grazie alla famiglia Cilena, che ci ha fatto vivere la realtà del posto con la loro tipica cucina, ospitandoci nella propria casa e facendoci comprendere la vera realtà del luogo ” Gracias a José de Vina Del Mar  y a toda la familia… Nos alegramos mucho de aberlos conosido “

 

Grazie al nostro amico colombiano, che nelle spiagge di Playa Blanca a Panama ha condiviso con noi la sua passione per il beach volley, facendoci trascorrere fantastici e divertenti momenti ” Gracias amigo, el pròximo partido “

Grazie a Vanni e Alessia, che casualmente abbiamo conosciuto a Cuzco e che hanno condiviso con noi le loro esperienze nella Jungla brasiliana… ancora si trovano in viaggio nella bellissima Sud America ” Grazie e buona continuazione di viaggio “

PERCHE’ VIAGGIARE E’ QUESTO E TANTO ALTRO… Seguite i nostri racconti sul Perù, Cile e Panama che presto saranno online e condividete se la pensate come noi!!!!

 

 

Lascia un commento