INGHILTERRA

NOTTING HILL- Il quartiere chic e bohémien di Londra

Cuori Ribelli1631 views

Era il 1999 quando Notting Hill, questo splendido quartiere di Londra, divenne famoso al mondo intero per aver fatto da scenario al film romantico interpretato da Julia Roberts e Hugh Grant…

notting-hill

Tutti i giorni di fine agosto a Notting Hill si svolge il festival di strada più grande d’Europa: “Il Notting Hill Carnival”… organizzato per la prima volta negli anni sessanta, il carnevale si svolge per le strade del quartiere per ben due giorni.

In questi giorni per chi si trova in questa zona di Londra, sembra invece, di trovarsi in una città dei caraibi.. sulle strade si svolge uno spettacolo di strepitosa vivacità, a ritmo di musica dal vivo, di reggae, salsa e sfilate in maschera, la comunità caraibica celebra la propria cultura in abiti tradizionali.

Per le strade ci sono numerosi street food dove è possibile mangiare cibi e bevande tipiche caraibiche… ma quando i festeggiamenti finiscono, Notting Hill ritorna il solito quartiere composto e ben ordinato, caratterizzato dalle belle case borghesi e dai vicoli puliti.

notting-hill-alice

Notting Hill è una zona piuttosto costosa per viverci e diciamo che si nota subito già dalle auto parcheggiate di fronte alle abitazioni, infatti le persone che abitano qui e che possono permettersi questi tipi di affitti sono più che altro persone abbastanza facoltose.

cantante-notting-hill

Notting Hill è una parte di Londra da vedere, sopratutto per il suo spirito chic e bohémien… da non perdere sicuramente il mercatino dell’antiquariato più famoso di Londra, il Portobello market, lungo la Portobello Road.

antiquariato-notting-hill

Quando nel 1948, il Caledonian Market chiuse i battenti, antiquari e procacciatori d’affari si stabilirono numerosi lungo Portobello Road. Il mercato si svolge ogni sabato e in occasione del mercato grande, qui si affollano turisti e appassionati d’antiquariato e curiosi di vintage.

A pochi passi dalla zona seduce il Kensington Gardens, uno dei parchi reali che faceva parte di Hyde Park ed era aperto solo a chi era vestito in modo rispettabile, oggi non è più così ed è anche aerea indipendente da Hyde Park, distinguendosi da quest’ultimo per essere un giardino all’Italiana e dove regna tanta quiete.

Al suo interno esiste anche un area dedicata ai bambini, chiamata con il nome della principessa Diana ed esiste anche una statua che ritrae Peter Pan.

notting-hill-2

Il Kensington Palace risplende di tutta la sua bellezza, abitato nel corso dei secoli da numerosi membri reali, già in passato residenza del reale Guglielmo III.

park

Da non perdere nella zona anche il famoso Holland Park, piccolo parco romantico e ordinato, d’ispirazione giapponese, composto da numerosi alberi e cascatelle, popolato da vanitosi pavoni che si mostrano in tutta la loro bellezza al avvicinarsi delle persone.

holland-park-2

Prendete l’uscita della metropolitana Notting Hill, Holland Park o Kensington, le prime nella Central Line e l’ultima nella linea blu.

Lascia un commento