PERU'SUD AMERICA

IL MIRACOLO DI ICA , LA CITTA’ PERUVIANA AVVOLTA DAL DESERTO

Cuori Ribelli626 views

Nella strada a forma di serpente, ci inoltriamo in un paesaggio sempre più arido, stiamo avvicinandoci al deserto, ma quando tutto ci sembrava spento, quasi fossimo arrivati su Marte, eccoci apparire questa città allegra e piena di vita, Ica, il miracolo nel deserto del Perù… un miracolo agricolo, che non ti aspetteresti mai di trovare in queste terre aride…

Nazca ha il suo fascino, ma se volete vedervi le linee di Nazca vi consigliamo di dormire ad Ica e di sorseggiarvi un buon vino nella tipica città. Infatti, oltre a vantare produzioni da record di asparagi, frutta e cotone, vanta anche il primato tra le migliori regioni vinicole del paese.

Ica è anche la città del sole eterno, che risplende tutto l’anno, proprio per simboleggiare questo, dopo il forte terremoto del 2007 che ha danneggiato gran parte della città, la piazza principale è stata ricostruita e dipinta di un generico color giallo ocra.

Anche se molte costruzioni sono state devastate e non si può accedere alla bellissima Cattedrale Centrale che ancora è in fase di ristrutturazione, possiamo ammirare tutta la sua bellezza dal cancello principale. Interessante da vedere è sicuramente il Museo regionale, che è uno dei migliori di tutta la costa meridionale e che racchiude cimeli importanti della cultura Paracas e Nasca.

A pochi chilometri dal centro città, sarà interessante vedere, non tanto per la leggenda che l’accompagna, quanto per la stranezza della sua forma, la palma dalle sette teste, di cui dicono ne esista solo due al mondo, l’altra si trova in Africa e che viene venerata dai Peruviani, quasi fosse una divinità.

Anche se ci avevano consigliato di soggiornare a Huacacina, a 4 chilometri a sud, per fare poi l’escursione nel deserto, non ci siamo pentiti di aver dormito in questa gradevole città, se vi trovate da queste parti vi consigliamo di farci qualche notte, ma comunque se avete abbastanza tempo, di non privarvi dell’emozione di dormire in un oasi immersa nel deserto come  Huacacina e di divertirvi nei tour adrenalinici con le famose Buggy Car.

Ad Ica in pieno centro città, mangiatevi un tipico pollo allo spiedo, ci sono diverse catene che lo ripropongono ed  davvero gustoso ed economico, ma non manca a pochi minuti a piedi anche un grosso supermercato, il Tottus, dove potrete trovare diversa scelta, come le catene più conosciute.

Ma se desiderate provare una cucina d’eccellenza, accompagnata da un ottimo vino, prendete un taxi e fatevi portare nella famosa Bodega di Tacama. Lì oltre a scoprire la produzione di Chardonnay e Malbec di tutto rispetto, se siete fortunati potrete assistere anche ad un piacevole spettacolo di danza.

La Bodega di Tacama è aperta da martedì a domenica, dalle 930 alle 1630 e l’ingresso  gratuito, quindi pagherete solo il trasporto, ma potrete anche pagare un pacchetto che comprenda anche qualche degustazione di vino.

Lascia un commento