INGHILTERRA

MANCHESTER – Il borgo avanguardista

Cuori Ribelli1182 views

Eccoci arrivati a Manchester .. il treno si ferma in perfetto orario alla stazione centrale di Picadilly … il tempo del viaggio è trascorso veloce ammirando il verde delle campagne inglesi che contrasta con quel malinconico grigio del cielo, dove le nuvole si muovono veloci trasportate dal vento … chiediamo informazioni al primo punto turistico che incontriamo e non tardiamo a capire che tutto è facilmente raggiungibile a piedi, anche se esiste una linea metropolitana come a Londra, ma molto più piccola e semplice … gli abitanti di questa città parlano un inglese stretto e meno comprensibile, ma anche se con qualche difficoltà riusciamo comunque a comunicare …

 

20160505_130948

Manchester e’ una piccola realtà rispetto a Londra, ma è la terza città più grande dell’Inghilterra, capitale della Greater Manchester e si trova a solo due ore e mezza di treno … a poco di distanza da Liverpool, Leeds, Galles e non lontano dalla Scozia.

 

20160505_124111

Era il 1800 quando questo posto affascinante diventava una delle città più importanti in Inghilterra grazie al suo clima umido che permise la lavorazione del cotone e merito anche della vicinanza ai giacimenti di carbone fossile e al porto di Liverpool che favoriva gli scambi commerciali … centro della rivoluzione industriale, luogo dove Friedrich Engels scrisse insieme a Karl Marx le pagine del Manifesto comunista, la descrizione di quei due mondi, la borghesia e il proletariato, la lotta tra l’oppresso e l’oppressore …

Ed è qui come allora …in queste strade che ci immaginiamo il brulicare di gente, degli operari che dalle fabbriche se ne tornavano a casa dopo una giornata faticosa di lavoro …dei  ricchi borghesi che salivano nelle loro belle carrozze con i loro abiti pomposi …

Manchester è sempre stata una città dall’occhio lungo … avanti economicamente e culturalmente, abbagliante sotto tutti i punti di vista ed a dimostrarlo sono l’eccentricità dei suoi abitanti e l’enorme spazio dato alla cultura, esiste infatti proprio qui una delle librerie più antiche e grandi dell’Inghilterra.

La Biblioteca centrale è gratuita da visitare e facilmente raggiungibile a piedi dalla stazione di Picadilly e al suo interno è possibile visitare anche la libreria virtuale dove il digitale ha superato i tradizionali libri sfogliabili manualmente, per farlo bastano solo pochi click!

 

20160505_135301

Manchester è anche conosciuta come “città dello sport”, possiede infatti due importanti squadre di calcio: il Manchester United FC, che gioca all’ Old Traffor, e il  Manchester City, che gioca all’Etihad Stadium.

L’Old Trafford, situato appena fuori dalla città, è il secondo campo da gioco più grande d’Inghilterra, è stato il primo stadio del territorio inglese ad aver ospitato la finale della UEFA Champions League, nel 2003. Nel campo da gioco del Manchester City invece nel 2008 si è svolta  la finale della Coppa UEFA. Entrambi sono raggiungibili via bus.

Per gli appassionati di shopping percorrete la famosa Market Street dove si concentrano i principali negozi della città e proseguendo verso nord-ovest raggiungete Exchange Square per ammirare la ruota panoramica grande quasi quanto il London Eye.

In Inghilterra ogni città che si rispetta ha la sua ruota panoramica … e come a Londra anche qui esiste una piccola copia del quartiere cinese Soho che potrete raggiungere facilmente sempre girando a piedi.

 

20160505_141957

Annotate questo posto sulla mappa, perché qui si trova il bar con la birra più economica di Manchester, la Oyster. A pochi passi dal bar una stradina vi condurrà per la cattedrale di Manchester.

La cattedrale non è grande ed è stata ristrutturata dopo i bombardamenti della seconda guerra mondiale, visitarla è gratuito come quasi tutti i monumenti inglesi e ne vale la pena.

 

20160505_130937

Non perdetevi il Tower Hall , dalla stazione non vi rimarrà difficile da trovare, sede del municipio, costruito in stile gotico vittoriano.

 

20160505_142726

A pochi passi dal quartiere cinese Soho, vi è il rinomato villaggio gay che sorge su Canal Street , luogo vivace, dalla presenza di numerosi bar, locali notturni, caffè e negozi gay. Qui di svolge anche il gay pride,  ma il posto è frequentato da gente del posto di tutti i generi … Manchester è una città avanti su tutti i punti di vista, tollerante e aperta, ma al tempo stesso possiede l’accoglienza e il fascino di un piccolo borgo.

Lascia un commento