HONDURAS

Honduras- Un salto a Roatan, l’sola dei pirati

Cuori Ribelli1756 views

 

Un paradiso dove la lussureggiante giungla tropicale incontra una spiaggia di sabbia finissima, lambita da acque cristalline popolate di coralli… quale posto migliore al mondo esiste per trascorrere il giorno di Natale… forse non sarà la solita festa tradizionale con torrone e panettone, ma il contrasto di un paese caraibico adornato dai multicolori alberi di pino è una cosa da non perdere… e sentirsi cantare “Buon Natale” nella loro lingua “Feliz Navidad” non ha prezzo… tutto questo è l’Honduras …

Roatan è un isola dell’Honduras e fa parte del dipartimento di Islas de la Bahìa, circondata dal Mar dei Caraibi, vanta una tra le spiagge più belle del mondo, West bay, che si trova sul lato ovest della costa ed è completamente parco marino, infatti, a poche decine di metri dalla riva si possono ammirare delle stupende formazioni coralline raggiungibili affittando una barca, il prezzo per provare questa fantastica esperienza si può trattare sul posto, noi per mezz’ora, che è un tempo più che sufficiente, pagammo all’incirca 25 dollari totali… ma dobbiamo ammettere che ne è valsa la pena, perché immergersi in quelle acque, circondati da ogni specie di pesce di barriera, dai pesci angelo a quelli farfalla, aragoste, gamberi ed enormi granchi, è un’esperienza senza pari… la natura, così maestosa e abbagliante ci ha fatto vivere delle emozioni uniche e irripetibili, e lì, immersi in quel mare stupendo ci sentivamo un tutt’uno con l’ambiente circostante…

west bay

Una delle attività più redditizie dell’isola delle Honduras è proprio la pesca ai crostacei, ci sono infatti numerose trattorie sulla spiaggia dove gustare l’aragosta al costo massimo di 15 euro… inoltre in quest’isola vennero girate proprio per queste motivo, le scene di pesca ai gamberi del famoso film”Forrest Gump” con Tom Hanks.

West bay è anche la zona più rinomata dell’isola e offre diverse attività mare, ottimi centri sub, i migliori ristoranti e bar, negozi di souvenir.  Da West Bay si può raggiungere West End, con dei taxi barca oppure per strada, con taxi o mezzo proprio, e da li, qualsiasi altra parte dell’isola. West End e’ il più vicino centro attrezzato con supermercati.

L’isola delle Honduras in passato, fu il covo di diversi e celebri pirati tra cui John Coxen e il suo antagonista  Henry Morgan, quest’ultimo condusse la sua vita compiendo numerose imprese di saccheggio a Cuba, Panama, Colombia, fino a diventare governatore della Giamaica, venne arrestato a Londra nel 1670 e solo nel 1675 iniziò a combattere la pirateria, collaborando per la cattura di molti dei suoi ex compagni… Morgan fu ispirazione del celebre “Corsaro Nero” dello scrittore Emilio Salgari. Andate a Coxen Cavern, all’interno del Gumba Limba Park, in questa caverna sono rappresentati alcuni murales con la storia dell’isola e vi è anche una raffigurazione di John Coxen, con il suo tesoro rubato.

Gumba Limba Park 1

Gumba Limba Park è la più affascinante riserva naturale dell’isola… attraverserete il lago su un ponte di corda tibetano e incontrerete bellissimi pappagalli e macao, qui vi è la possibilità di portare sul proprio braccio un bellissimo esemplare di pappagallo dalle piume di  un verde brillante… il giardino botanico che attraverserete contiene circa duecento specie di piante diverse… raggiungerete il rifugio delle scimmie ragno, quelle dal muso bianco e le urlatrici… animali curiosi e socievoli, abituati all’incontro con l’uomo.

Gumba Limba Park

Non perdetevi la capitale turistica Coxen Hole, un agglomerato di cemento che si sviluppa lungo un unica strada… qui troverete tantissimi negozietti dove acquistare souvenir di ogni genere, i più belli e caratteristici sono sicuramente le loro sculture in legno, che rappresentano pappagalli, scimmie, iguane, da appendere o da utilizzare come soprammobili.

Un’altra esperienza che vi consigliamo di fare, è quella di recarvi presso il centro di studio dei delfini, uno dei più importanti di tutto il centro America, situato all’interno del Antony’s Key Resort, qui vi divideranno in gruppi e vi immergerete nell’acqua per un primo incontro con queste splendide creature, dove vi spiegheranno come vivono e altre interessanti curiosità, poi se lo desiderate potrete nuotare nella baia accanto a loro… un esperienza davvero emozionante e che vi ricorderete per tutta la vita!

Roatan è un isola che ha mantenuto il suo contatto con la natura, una delle meno sviluppate rispetto alle altre isole dei Caraibi… la povertà negli usi e costumi si sente e si vede… ma la gente, che abita le pittoresche palafitte sulla costa o le favelas all’interno, è comunque molto socievole, accogliente nei confronti dei turisti e rispettosa… non potrete far a meno di notare le evidenti disparità sociali nell’accostamento di baraccopoli a splendide ed enormi ville di proprietari americani.

Lascia un commento